Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
USA Shield
  ricerca avanzata

Three-Cent pieces (3 Centesimi)

<< Two-Cent pieces (2 Centesimi) Nickel Five-Cent pieces (5 Centesimi Nickel) >>
James Ross Snowden, Direttore della Zecca dal 1853 al 1861, che per primo chiamò

James Ross Snowden, Direttore della Zecca dal 1853 al 1861, che per primo chiamò "TRIMES" le monete da 3 centesimi
La moneta d'argento da 3 cents, conosciuta come "TRIME", è uno dei pezzi piú curiosi della monetazione statunitense. L'aumento del prezzo dell'argento nel 1850, aveva portato le monete coniate con questo metallo ad avere un valore intrinseco superiore al facciale, e di conseguenza a essere tesaurizzate anziché spese. Per ovviare al problema fu deciso di coniare, a partire dal 1851, una moneta al titolo d'argento di 750 millesimi, invece di 900, cosí da abbassarne il valore intrinseco e rendere non vantaggioso fonderle per recuperare il metallo. La scelta del nominale fu operata anche in ragione del calo delle tasse postali, da cinque a tre centesimi: con un "trime", termine utilizzato per la prima volta dal Direttore della Zecca James Ross Snowden, si poteva dunque acquistare un francobollo, e spedire una lettera.

Grandi quantità di "trimes" furono coniate dal 1851 al 1853, quando l' Atto del Congresso del 21 Febbraio ridusse il peso delle monete d'argento (anche di quelle da 3 cents, che però passarono a un titolo di 900 millesimi), che cosí tornarono pian piano a circolare, togliendo spazio e utilizzo ai "trimes", che continuarono tuttavia a essere coniati, anche se in quantità sempre minori, fino al 1873, anno in cui dalla Zecca uscirono soltanto 600 esemplari "proof" per collezionisti.

Nel frattempo, a partire dal 1865, ai "trimes" in argento, si erano aggiunti quelli coniati in una lega di rame e nickel, impropriamente conosciuti come "nichelini", sebbene il metallo predominante fosse il rame. La coniazione di queste monete si era resa necessaria poiché con lo scoppio della Guerra Civile la gente era tornata a tesaurizzare le monete d'argento, che erano nuovamente sparite dalla circolazione.

Anche questa tipologia fu coniata in grandi quantità nei primi anni, per poi calare vistosamente a partire dal 1875, quando le monete d'argento tornarono di nuovo in circolazione. La produzione continuò comunque fino al 1889, anno in cui cessò definitivamente l'emissione di questo nominale.

Sia i "trimes" in argento che i "nichelini" furono disegnati dal "Chief Engraver" James Barton Longacre, e coniati esclusivamente a Philadelphia, con l'unica eccezione del primo anno, 1851, quando una piccola quantità fu prodotta dalla Zecca di New Orleans.


Indice

USAMonetazione FederaleThree-Cent pieces (3 Centesimi)

Per Moneta

95 monete per 2 tipi: colpo d'occhio, riepilogo, ultime immagini, ultime modifiche, ultimi passaggi inseriti

Per Zecca

New Orleans Philadelphia

Per Anno

1800
185118521853185418551856185718581859186018611862186318641865
186618671868186918701871187218731874187518761877187818791880
188118821883188418851886188718881889

Riferimenti

  1. BARTLETT, BUD, Dollars, Natl Writers Pr, 2009
  2. BRANDS, H.W., American Colossus - The Triumph of Capitalism, 1865-1900, Anchor Books, New York, 2011
  3. BREEN, WALTER, Walter Breen's Complete Encyclopedia of U.S. and Colonial Coins, Doubleday, 1st Edition, 1988)
  4. BRESSETT, KENNETH, Official ANA Grading Standards for United States Coins, 7th Edition, Whitman Publishing, 2013
  5. JONES, MALDWYN A., Storia degli Stati Uniti d'America, Bompiani, 2009
  6. LANGE, DAVID W., History of the United States Mint and Its Coinage, Whitman Publishing, 2006
  7. YEOMAN, R.S., The Official Red Book - A Guide Book of United States Coins, 68th Edition, Whitman Publishing, 2014

Ultima modifica: lunedì 19 settembre 2016 alle ore 19:33, petronius
Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto maumac48, giovedì 22 febbraio 2018 alle ore 14:22

Pagina generata in 0.038 secondi, numero di query al DB: 25