Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
USA Shield
  ricerca avanzata

Twenty-Cent pieces (20 Centesimi)

<< Dimes (10 centesimi) Quarter Dollars (Quarti di Dollaro) >>
20 cents 1876CC MS65, battuto da Stack's Bowers nel gennaio 2013 per $ 564.000

20 cents 1876CC MS65, battuto da Stack's Bowers nel gennaio 2013 per $ 564.000
I "Twenty-Cent Pieces" furono una moneta coniata con le migliori intenzioni, ma che finí per mettere la Zecca in perenne imbarazzo.

Pensata per fermare la cronica scarsità di moneta spicciola negli stati del West, fu in realtà soprattutto un regalo ai proprietari delle miniere d'argento, che avevano perso molti dei loro affari quando il Congresso aveva eliminato alcuni nominali d'argento con il Mint Act del 1873, subito ribattezzato "the Crime of 1873".

Si trattava però di una moneta nata già morta, per via della sua forte somiglianza con il pezzo da un quarto di dollaro, un errore che la Zecca americana ripeterà anche nel 1979 con il dollaro Susan B. Anthony. Come risultato di questo errore, il pezzo da 20 centesimi fu battuto per la circolazione soltanto nel 1875 e all'inizio del 1876, continuando poi a essere coniato in pochi esemplari con finitura proof per collezionisti fino al 1878, quando sparí definitivamente.

Questa breve vita ha però contribuito a creare una delle grandi rarità della monetazione americana, il "Twenty-Cent Piece" 1876CC.

Coniato all'inizio di quell'anno nella Zecca di Carson City in soli 10.000 esemplari, questi furono immagazzinati in attesa di essere rilasciati per la circolazione. Nel frattempo però, alla Zecca di Philadelphia si erano resi conto dell'errore commesso nel fare una moneta uguale a un'altra, e ordinarono la distruzione di tutto lo stock esistente, compresi i 10.000 pezzi conservati a Carson City, che furono puntualmente rifusi, utilizzando poi l'argento ricavato per coniare altre monete.

Come spesso accade in questi casi, qualche esemplare riuscí però a sfuggire al crogiuolo. Alcuni potrebbero aver fatto parte del quantitativo che viene annualmente inviato alla Assay Commission per le verifiche sulla rispondenza della moneta a quanto stabilito dalla legge, ma poiché il numero degli esemplari oggi conosciuti (circa 20) è superiore a quello abitualmente riservato per l'Assay Commission, si ritiene che alcuni impiegati di Carson City siano riusciti a sottrarne qualche altro alla rifusione.


Indice

USAMonetazione FederaleTwenty-Cent pieces (20 Centesimi)

Per Moneta

9 monete per 1 tipo: colpo d'occhio, riepilogo, ultime immagini, ultime modifiche, ultimi passaggi inseriti

Per Zecca

Carson City Philadelphia San Francisco

Per Anno

1800
1875187618771878

Riferimenti

  1. BARTLETT, BUD, Dollars, Natl Writers Pr, 2009
  2. BRANDS, H.W., American Colossus - The Triumph of Capitalism, 1865-1900, Anchor Books, New York, 2011
  3. BREEN, WALTER, Walter Breen's Complete Encyclopedia of U.S. and Colonial Coins, Doubleday, 1st Edition, 1988)
  4. BRESSETT, KENNETH, Official ANA Grading Standards for United States Coins, 7th Edition, Whitman Publishing, 2013
  5. JONES, MALDWYN A., Storia degli Stati Uniti d'America, Bompiani, 2009
  6. LANGE, DAVID W., History of the United States Mint and Its Coinage, Whitman Publishing, 2006
  7. YEOMAN, R.S., The Official Red Book - A Guide Book of United States Coins, 68th Edition, Whitman Publishing, 2014

Ultima modifica: lunedì 23 giugno 2014 alle ore 20:01, petronius
Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto Sandokan, venerdì 6 ottobre 2017 alle ore 23:27

Pagina generata in 0.039 secondi, numero di query al DB: 25