Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
USA Shield
  ricerca avanzata

Standing Liberty - Variety 1 (1916-1917)

USAMonetazione FederaleQuarter Dollars (Quarti di Dollaro)
<< Barber or Liberty Head (1892-1916)   Standing Liberty - Variety 2 (1917-1930) >>

commenti
Standing Liberty - Variety 1 (1916-1917) (Moneta)
clicca sulle immagini per ingrandirle
DrittoVerso
Vista a figura intera di Lady Liberty, con un lungo abito fluente che le lascia scoperto un seno. Tiene uno scudo nella mano sinistra e un ramo d'ulivo nella destra, e sembra stia camminando attraverso una sorta di cancello adornato da stelle e dal motto IN GOD WE TRUST. In un arco sopra di lei la parola LIBERTY, ai suoi piedi la data, sopra la quale compaiono, a destra la lettera "M", per MacNeil, e a sinistra, ove presente, il marchio di Zecca. Aquila in volo verso destra. Al disopra di essa le legende E PLURIBUS UNUM e UNITED STATES OF AMERICA, al disotto il valore, QUARTER DOLLAR. Ai lati dell'aquila 13 stelle, 7 a sinistra e 6 a destra.
Nel 1916 Hermon Atkins MacNeil ridisegna il "Quarter dollar", nel solco di quel rinnovamento iniziato nel 1905 sotto la spinta del presidente Theodore Roosevelt. Il suo è però un rinnovamento troppo spinto per l'epoca, e la sua Lady Liberty a seno scoperto non manca di suscitare polemiche, tanto che, fin dall'anno dopo, la nudità di Liberty sarà ricoperta.

Seno a parte, la sua Liberty, come è stato scritto, "intende esprimere il risveglio del paese, e in questo contesto sembra appropriato che essa passi attraverso una porta ornata dal motto religioso e dalle stelle delle 13 colonie".

MacNeil, come altri prima di lui, si ispira alla statuaria greca classica, e chiama a posare per la figura di Lady Liberty, Doris Doscher, ventiduenne attrice del cinema muto. Questo almeno è quello che si è creduto fino al 1972, quando si scoprí che la vera modella era stata Irene MacDowell, amica di famiglia e moglie del partner a tennis di MacNeil.

Al rovescio si rivede una bella aquila in volo. Era da 80 anni che un'aquila al naturale non compariva sulle monete d'argento, da quel dollaro del 1836 di Titian Peale/Christian Gobrecht a cui Mac Neil chiaramente si è ispirato.

Questa variante, nota come "No Stars Below Eagle" prevede che le 13 stelle al rovescio siano posizionate nel giro, 7 a sinistra e 6 a destra dell'aquila.

Ufficialmente non sono state prodotte monete "proof" della tipologia "Standing Liberty", ma si conoscono alcuni "specimen" datati 1917, Variante 1.

Segno di zecca:

- D Denver

- S San Francisco

- senza segno Philadelphia

Contorno: Rigato
Nominale: 1/4 di Dollaro
Materiale: Ag 900 Cu 100
Diametro: 24,3 mm
Peso: 6,25 g
Anni Cod. Zecca Officina Incisore Tiratura Immagini
1916 US-14D/11-1Philadelphia- Hermon Macneil52 000
1917 US-14D/11-2Philadelphia- Hermon Macneil8 740 000
1917 -D US-14D/11-3DenverD Hermon Macneil1 509 200
1917 -S US-14D/11-4San FranciscoS Hermon Macneil1 952 000
Totale:12 253 200 

Bibliografia specifica

  1. CLINE, J.H., Standing Liberty Quarters, Zyrus Press, 2007

Parlano di questa moneta sul forum in: Who's that girl?.

Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto maumac48, gioved├Č 22 febbraio 2018 alle ore 14:22

Pagina generata in 0.026 secondi, numero di query al DB: 52